• gengiva
  • perdita dell'osso
  • frattura impianto
(Articolo scritto dal Dott. Maurizio Ciatti e pubblicato su Farmacia Fiducia n°75, Dicembre 2017)
Impianti dentali: quali sono le complicanze che possono creare? Come prevenirle ed evitarle.

Negli ultimi anni si parla molto d’implantologia dentale sia nelle riviste specifiche di settore sia in quelle rivolte al grande pubblico non specializzato. Molto spesso si descrivono i vantaggi di questi trattamenti, ma poche volte si spiegano quali possono essere gli svantaggi o le complicanze che si possono verificare, soprattutto nel medio e lungo periodo. Ricordiamo sempre che l’inserimento di un impianto dentale è una procedura di chirurgia orale e come tutti gli interventi chirurgici può avere delle complicanze più o meno frequenti che possono essere dovute al particolare caso clinico o conformazione anatomica.
Fortunatamente oggigiorno, grazie alle pianificazioni 3D mediante Tac CONE BEAM e software dedicati, gli interventi sono sempre più precisi. Negli ultimi decenni sono anche nate le scuole di specialità in chirurgia orale e numerosi master che hanno formato dei veri e propri specialisti di questa branca odontoiatrica sempre più capaci di trattare casi complessi e con percentuali di successo sempre più elevate.
Vediamo ora quali sono le complicanze specifiche che possono portare al fallimento dell’impianto dentale, prima fra tutte è la mancata osteointegrazione dell’impianto dentale. Questo fenomeno fortunatamente è un evento raro se tutto è stato eseguito a regola d’arte, ma ha comunque un’incidenza del 3% secondo i dati della letteratura.
Questo significa che ogni 100 impianti posizionati 3 non si legano con l’osso del paziente ed è quindi necessario riposizionarli.
La complicanze che invece si possono verificare a distanza di 5, 10 o più anni sono complicanze meccaniche come lo svitamento del moncone che sorregge il dente, oppure la scheggiatura della parte estetica della corona posizionata sopra l’impianto, oppure complicanze più gravi come la rottura della vite protesica o dell’impianto stesso per eccessivi carichi masticatori. Questo può succedere in particolare in pazienti con elevate capacità masticatorie spesso affetti da bruxismo. La complicanza biologica più frequente consiste invece nella perimplantite.
Con questo termine si indica l’infiammazione della gengiva e la conseguente perdita di osso intorno all’impianto dentale. Diversi studi scientifici indicano che l’incidenza di questa malattia è circa del 20% nei pazienti con impianti dentali.
È una patologia simile alla parodontopatia, ma fortunatamente meno frequente e meno sintomatica.
La diagnosi difficilmente può essere fatta dal paziente stesso perchè i sintomi sono trascurabili. Inizialmente si presenta con leggero arrossamento e sanguinamento della gengiva intorno all’impianto e procede lentamente senza altri segni visibili.
Solo le radiografie di controllo possono evidenziare un eventuale riassorbimento dell’osso. Per combattere questa malattia ad oggi le armi più efficaci sono una scrupolosissima igiene orale, ancora maggiore che sui denti naturali, e controlli periodici ancora più ravvicinati ogni 4 massimo 6 mesi. Questi controlli ravvicinati permettono di individuare la patologia nelle sue prime manifestazioni e danno modo all’odontoiatra e all’igienista dentale di evitare la progressione della malattia.
Purtroppo in alcuni casi questa non si riesce a fermare e può portare a perdere tutto l’osso circostante l’impianto dentale causando la mobilità dello stesso e quindi la perdita della corona protesica. Tutto ciò è più frequente nei pazienti fumatori, affetti da diabete ed in quelli suscettibili e predisposti alla malattia parodontale.
La speranza è che in futuro ci siano sviluppi sulla conoscenza di questa nuova patologia e di conseguenza vengano introdotte ulteriori armi per contrastarla.

Indietro
Contattaci:
TRADATE
Studio Dentistico
Dott. Maurizio Ciatti
Tel : (0039) 0331 844507
Fax : (0039) 0331 844507
Via Cavour 45, 21049 Tradate (VA)
VARESE
Studio Dentistico
Dott.ri Maurizio e Alberto Ciatti
Tel : (0039) 0332 287198
Fax : (0039) 0332 287198
Via Gioacchino Rossini 2, 21100 Varese
LEGNANO
Studio Dentistico
Dott. Alberto Ciatti
(implantologia dentale)
Tel : (0039) 393 5042409
Piazza Ezio Morelli 7, 20025 Legnano (MI)
Ciatti Studio Dentistico, Dott. Maurizio Ciatti - Indirizzo: Via Rossini, 2 - 21100 Varese - P.IVA 00679090126